ADS TOP

Qual'è la Differenza fra Truciolare e Multistrati ?


Ci sono vari modi per realizzare un arredo, mantenendo sempre la stessa forma e finitura estetica. Sto parlando ovviamente del materiale interno con il quale viene prodotto.
Quando proponiamo un progetto ai nostri clienti, molto spesso proponiamo la doppia opzione nei materiali strutturali, ovvero truciolare o multistrato.
Ma che differenza c'è?
Partiamo dal basso.

TRUCIOLARE


Il Truciolare è un materiale composto da piccoli trucioli di legno pressati e incollati per formare dei pannelli. Ci sono molti tipi di Truciolare, di diverso spessore e qualità, quest'ultima data dal tipo di legno con il quale viene creato il truciolo e dalla densità con il quale vengono incollati.
Alla colla possono essere aggiunte anche soluzioni sterilizzanti per evitare la formazione di muffe e batteri, soluzioni chimiche per ritardarne la combustione e rendere il pannello resistente al fuoco, o all'opposto soluzioni che rendono il pannello resistente all'acqua.
Esistono anche i Truciolari nobilitati, i quali sono rivestiti con carta sintetica molto sottile impregnata di resina. Lo sviluppo di carte sempre più realistiche, unito a doti notevoli di durezza e resistenza al graffio e ai solventi della superficie, rende questo prodotto usatissimo nel mondo dell'arredamento.
Pur essendoci diverse qualità di truciolari, questo materiale rimane comunque "fragile" se confrontato con altri tipi di materie prime. Questo difetto risulta molto evidente quando, ad esempio, si deve avvitare una vite nel pannello e, per necessità di lavorazione, svitarla e avvitarla più volte.
Essendo un materiale composto da pezzetti, tende a sgretolarsi e creare fori più grandi lasciando poca presa alla vite.

MULTISTRATI


A differenza del Truciolare, il Multistrati è un pannello formato da strati di legno più o meno spessi, 
i quali vengono incollati e pressati tra di loro con colle apposite. Anche in questo caso come per il Truciolare, si possono aggiungere delle soluzioni alle colle per rendere il Multistrati immune a batteri, al fuoco o all'acqua. Proprio per queste caratteristiche, se sollecitato, questo materiale avrà una maggiore resistenza e tenuta. Molte volte capita però che il Truciolare, a differenza del Multistrati, risulti più adatto per certi tipi di lavorazione.

Ovviamente i due materiali hanno prezzi differenti, ma entrambi possono essere dei validi prodotti per i vostri arredi, sopratutto se rivestiti con lastre di legno, laminati o altri tipi di materiali.


Non sapete ancora decidere che materiale utilizzare per i vostri arredi?
Contattateci e passo dopo passo vi seguiremo nella progettazione dei vostri mobili su misura, realizzandoli personalmente.
Contattateci al sito www.FratelliBergo.it oppure inviando una mail a info@fratellibergo.it .


P.S.  Vi siete registrati alla Newsletter??

Potete farlo compilando il form a fianco oppure cliccando QUI.

Qual'è la Differenza fra Truciolare e Multistrati ? Qual'è  la Differenza fra Truciolare e Multistrati ? Reviewed by Marco Bergo on 30 gennaio Rating: 5

Nessun commento:

Powered by Blogger.